STAMPA STAMPA

1 thought on “Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro. Appello dei sindacati

  1. Quando i cantieri edili sono ubicati in luoghi di difficile accesso o di difficile gestione bisognerebbe che tutti gli attori pubblici e privati si muovessero nell’ottica di favorire la massima sicurezza e benessere per i lavoratori. Per esempio dover montare e smontare ogni settimana una piazzola di cantiere con tanto di trasporto di carichi sospesi per un dislivello di oltre quindici metri non è proprio il massimo. Così come prendere di mira le brevi soste dei responsabili sicurezza dei cantieri solo perché regolamenti comunali piuttosto discutibili riservano gli stalli ai residenti in zona non è il massimo da parte della amministrazione comunale e degli addetti ai della SIS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.