STAMPA STAMPA

1 thought on “Sulla vicenda dell’antenna a Montorso i cittadini scrivono al responsabile della Protezione Civile regionale

  1. I soliti toni apocalittici per diffondere la paura di catastrofi dietro l’angolo. Una strumentalizzazione bella e buona, presentata con un vestito di parole eleganti, che però hanno tanto di legalismo all’azzeccagarbugli e poco, pochissimo di tecnico e scientifico. Tutti sanno qual è la direzione delle onde elettromagnetiche e come si diffondono attorno alle antenne-ripetitori. Non tanto d’arrivare alle casette circondate da striscioni di protesta, da dove protestano perchè il paesaggio davanti ai loro occhi è “disturbato” dal palo Iliad (e la distesa di capannoni della zona commerciale? E la barriera di cemento che non vi fa vedere il mare?). E’ solo populismo da salotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.