STAMPA STAMPA

2 thoughts on ““Casoli si è rivelato un personaggio cui non interessa il bene delle Marche”

  1. Giusto. Lascia stupiti che dalla Regione, per dire, verso questa vertenza c’è un atteggiamento tiepido, che non va al di là delle dichiarazioni formali. Alla manifestazione di Fabriano era presente solo un assessore regionale, quando tutta la Giunta, ma soprattutto il presidente sarebbe dovuto scendere a fianco dei lavoratori.
    400 licenziamenti sono un colpo pesantissimo per il territorio e a questi vanno aggiunti i posti in pericolo nel settore indotto, le tante piccole e medie fabbrichette che tra anconetano e maceratese, ma anche nella provincia di Pesaro e nella vicina Umbria, lavorano per Elica.
    Un colpo che devasterà ancor di più tutta l’economia della zona e la situazione sociale.
    Diciamolo pure: a Fabriano nessuno ha saputo proseguire la tradizione imprenditoriale e culturale che apparteneva alla famiglia Merloni.

  2. Ma questo Moreno Pieroni fa il sindaco a Loreto occupandosi dei problemi della sua città, oppure si crede ancora di essere consigliere regionale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.