STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Tutta l’opposizione compatta per conquistare il governo di Porto Recanati

  1. L’immancabile, patetico e stantìo appello di una vecchia sinistra, che non sa andare oltre la “costruzione” di un nemico purchessia, per chiamare all’unità elettorati diversi tra loro o, almeno, che sono stati diversi e distanti fino a cinque anni fa. Gli ormai evanescenti Cinquestelle cosa hanno a che fare con il PD ridotto a un fantasma? Certi “civici di complemento” come si combinano con coloro che hanno abbandonato nella speranza di un futuro di successo, che si è rivelato una disfatta politica?
    Occorre un nuovo modello, che sappia dare a Porto Recanati obiettivi realistici, prospettive concrete, visioni contemporanee. E per sostenerle occorrono uomini e donne nuovi, in grado di indicare dove può andare Porto Recanati, abbandonando vecchi (antichi?) sogni di gloria e fumose quanto utopiche “rinascite”.

  2. Non voto a Porto Recanati, e non sono proprio di sx, ma l’Amministrazione della ZTL trabocchetto deve andare a casa. Non se la ricorda più nessuno questa ignobile iniziativa? Io ho una seconda casa a Porto Recanati e me la ricordo bene, peccato che io non possa votare contro di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.