STAMPA STAMPA

1 thought on “Andiamo dai medici per curarci, e non per ammalarci

  1. C’è una punta di mentalità poliziesca e una buona dose di demagogia elettorale in tutto ciò. La pandemia in corso ha evidenziato tanti limiti del servizio sanitario pubblico, tra i quali c’è appunto quello degli ambulatori, spesso confinati in locali inadeguati da ogni punto di vista. Un ambulatorio è un costo e il tradizionale “braccino corto” della categoria dei sanitari fa in modo che il cittadino-paziente abbia una considerazione vicina allo zero.
    La questione non sta nei controlli successivi, quanto nei parametri precedenti. Un’organizzazione seria dovrebbe stabilire per questo tipo particolare di attività misure minime e inderogabili degli spazi, dall’ambulatorio vero e proprio alla sala d’attesa all’accesso.
    Il resto è solo propaganda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.