STAMPA STAMPA

1 thought on “Ma la salsiccia non ha la stessa dignità del sardo’?

  1. Ripeto, le sue sono considerazioni pidocchiose, vista l’insistenza sulle cifre. Nel contempo però si tiene alla larga dal voler sapere che destino intende riservare il Comune e in quali tempi al famoso capannone. Il nodo di tutto, acuto signore, è questo. Se un rudere del genere, ancorchè testimonianza di archeologia industriale, diventa obiettivo di un progetto di illuminazione, a mio parere è perchè lo si vuole “tenere in vita” fino al momento in cui se ne deciderà la demolizione, magari perchè impossibile da “convertire” e così liberare un’area sul lungomare da cementificare per qualcuna delle speculazioni edilizie non nuove al litorale.
    Ci pensi, ci rifletta e Buona Pasqua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.