STAMPA STAMPA

29 thoughts on “Negato ai rappresentanti dell’opposizione di Recanati l’accesso agli atti!

  1. La Lega ancora sui musei ma quando vi accorgerete che le questioni che interessano ai Recanatesi sono altri ???? Quando parleranno di SICUREZZA LAVORO e FAMIGLIE ???? La destra è tutta con loro ????

  2. Un rappresentante veramente inutile. Mai a Recanati avevamo avuto tra le fila del governo comunale un personaggio tanto poco formato, informato, partecipe, costruttivo collaborante con gli altri componenti, alla guida del paese.
    Un personaggio che invece di mettersi a disposizione, con la sua intelligenza, per cercare di alleviare i problemi legati al Covid dei suoi concittadini, si dedica alla polemica, alla ricerca strenua di qualcosa da imputare alla maggioranza per dimostrare che alla guida della città ci sono dei despoti.
    Consigliere! Si metta a disposizione della cittadinanza! La smetta di fare il Pasquino. Lei siede su quello sgabello per fare il bene dei suoi elettori, non per farli deprimere! O non ne è capace? Vergogna!

    1. Nel 2020 sono state presentate dalla Lega Recanati proposte serie sulla riduzione delle tasse locali, sugli spazi pubblici da dare alle attività senza pagare la tassa del suolo pubblico che sono state accolte. Altri interventi sulle chiusure, tamponi e organizzazione sanitaria locale. Poi interventi a tutela dei lavoratori sfruttati nei musei e nelle varie cooperative… Interventi sulla sicurezza nei quartieri, videosorveglianza ecc…E’ che un opposizione così seria e preparata come quella della Lega da fastidio all’Amministrazione ma è molto apprezzata dai cittadini

  3. Basta con ‘sti musei. Mariano e Trucchia me sà che avete sbaiato partito alla LEGA RECANATESE nun frega un cxxxo de i musei SOLO A VOI interessa e qualche compagno scappato dal recinto

  4. Musei e Gigli il solo argomento della Lega mentre imperversa la pandemia e l’economia va a picchio non so ridere o piangere

  5. Quanto pagate per avere tutto questo spazio in questa radio? Fate proprio ridere, siete saltati da un partito ad altri ma non avete mai concluso niente di buono, solo chiacchere

    1. Certo mentre la pandemia miete vittime e padri di famiglia perdono il lavoro …. complimenti per il
      ” quanto è in loro diritto ” … alle prossime elezioni aspettino pure il mio voto

      1. di ciò si deve occupare la maggioranza……….la minoranza propone e vigila……………..chi è al comando deve trovare le soluzioni

      2. vallo a dire chi da questa gestione è rimasto a casa senza stipendio, senza tutele o ammortizzatori sociali… occorre vedere le carte per capire chi ha sbagliato oppure perdoniamo tutto perchè sono tuoi compagni?

  6. Bene la segnalazione al Difensore Civico Regionale, figura che andrebbe valorizzata e con la quale il Comune di Recanati dovrebbe convenzionarsi anche per quanto riguarda le rimostranze dei cittadini nei confronti del Comune stesso. Alcuni Comuni hanno un proprio Difensore Civico, altri hanno delegato il Difensore Civico Regionale, a Recanati chi vuole contestare l’Amministrazione Comunale può solo ricorrere all’autorità giudiziaria con i tempi e i costi relativi. Mancanza di democrazia.

    1. La Democrazia non rientra tra le priorità e nel vocabolario della lega, di fdi. Lavati bene la bocca, più volte, quando parli di Democrazia.

  7. Negare ai rappresentanti dell’opposizione di Recanati l’accesso agli atti è un gravissimo sopruso!
    In fondo se nella lega ogni tanto si occupano dei musei la colpa è di chi in passato ci ha
    riempito completamente i maroni con la cultura…Ricordate ad esempio chi era stato che voleva a Recanati “La capitale italiana della cultura 2018” fallito, EVVIVA PALERMO!
    in fondo che ci volete fare, la moda dei musei e della cultura era già stata tracciata da qualche altro a sinistra in una città che vanta solo i natali a Giacomo Leopardi e nulla di più…

      1. Ecco appunto adesso ti dovresti vaccinare tu e al più presto possibile, prenotati subito intanto!
        N.B. Io ho già fatto tutto, la prima e la seconda dose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.