STAMPA STAMPA

5 thoughts on “Verde dimenticato. Visita al Parco di Villa Colloredo

  1. Mi piace di più quando lo vedo con la divisa della protezione civile. Mi piace meno, quando lo vedo commentare, criticare, sproloquiare contro una amministrazione che evidentemente non lo soddisfa.
    P.S. quello che afferma su villa Colloredo è falso. Tutti possono vedere che è pulita, vivibile, sicura, invidiata.
    Signor Capodaglio, smetta le vesta di critico inquisitore , non ne ha capacità, ne qualità. Si rivesta con quelle più consone di volontario della protezione civile e non si allarghi troppo nemmeno lì.

    1. C.L. scriva per esteso il suo nome e cognome, ci metta la faccia e se vuole chiarire qualcosa con il signor Benigno Capodaglio lo faccia di persona.
      Siete tutti sveltoni a scrivere ma poco capaci ad affrontare…
      Le dirò di più, faccia lei un intervista per controbattere ciò, sono sicura che verrà ascoltato/a volentieri da Radioerre.

      1. E. N. scriva per esteso il suo nome e cognome, se vuole chiarire qualcosa con il signor C. L.
        Lei s’ una sveltona a scrivere ma poco capace ad affrontare…
        Le dirò di più, faccia lei un intervista per controbattere ciò, sono sicuro che verrà ascoltata da Radioerre. E ci faremo tutti delle grandi risate!

  2. Il parco era meglio prima almeno era libero a tutti, e non regalato in parte ai privati.A spendere soldi dei cittadini ,per proclami fine a se stessi e senza futuro siamo buoni tutti!Quanto spreco !!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.