STAMPA STAMPA

2 thoughts on “Lettera aperta ai sindaci dei comuni di Loreto e Porto Recanati, alla delegazione pontificia di Loreto e a Iliad Italia

  1. Ma perchè non “stigmatizzate” il comportamento del Comune che ha rilasciato le autorizzazioni necessarie e adesso casca dalle nuvole per non perdere consenso politico? Non sono papalino, a dispetto del nome, ma credo che la Delegazione pontificia abbia fatto quello che avrebbe fatto (e farà) qualsiasi proprietario di terreno con chi ne chiede in affitto una porzione per la propria attività. Poi di nuovo il ritornello “terroristico” sugli effetti sulle onde elettromagnetiche, quando è risaputo che oltre una certa distanza non provocano conseguenze. Io mi preoccuperei piuttosto anche dello smog causato dal traffico che assedia tante zone abitate di Loreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.