STAMPA STAMPA

4 thoughts on “Recanati: il gelo lascia la scuola Gigli senza acqua

  1. A parte che lasciare quei contatori così all’aperto è veramente da incapaci. Mi chiedo negli uffici tecnici comunali, ma anche nella stessa scuola, che gente vi lavora. E’ un problema elementare. Se volete, basta avvolgere i contatori e i raccordi in fogli di giornale per evitare il “congelamento”.

  2. Quello che si vede dalla foto è a Recanati o nella foresta amazzonica? CHE VERGOGNA ma i tecnici del comune dove stanno, chi controlla i lavori delle ditte FIDELIZZATE….

  3. ….”è sempre così generosa di buoni consigli”, ma anche di buoni divieti e di tante differentazioni.
    Se ti fermi in sosta in una zona vietata in prossimità del centro, fioccano multe, tant’è che, complice anche il Covid19, tanti esercizi commerciali chiudono, mentre in certe zone, esempio l’unica camionabile, non si vede nessuno a regolamentare sia il traffico, sia la pedonabilità, già compromessa anche dai due marciapiedi disastrati e quindi impraticabili.
    Parlo della strada che porta a Beccerica e viceversa, che con la neve si è aspettato, che dio, dopo aver fatto la neve, la “strugi”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.