STAMPA STAMPA

4 thoughts on “Scuola Beniamino Gigli: la Giunta approva il progetto definitivo dei lavori e le opere complementari

  1. io lascerei libera quella zona per la sua visuale, l’edificio sta in zona vincolata e quindi penso che una struttura di quelle dimensioni sia impattante, pensate che in quella zona se un povero cristo vuol modificare anche un solo prospetto del suo edificio deve fare una serie di richieste , compresa la soprintendenza, che lo scoraggia ,però il comune ce piazza un mostro del genere.
    I vincoli valgono solo per i c………..ni

  2. ho letto diversi commenti dei sostenitori dell’attuale amministrazione che esprimono giudizi positivi sull’estetica , a me piace il lato sinistro , fateci caso, ricorda molto l’architettura del ventennio

  3. Non è facile spiegare quante procedure di legge, passaggi ….. tempi ….
    Pazienza…..costanza. I professionisti del settore, le ditte, i responsabili sicurezza i proprietari degli immobili conoscono molto bene tutto quanto lamentato dall’assessore perché lo vivono sulla loro pelle ogni giorno. E conoscono altresì tutti gli ostacoli, i costi, le rigidità che il Comune di Recanati mette in campo per poter fare cassa sui cantieri privati ovvero per puro gusto nell’esercizio incondizionato del potere. Poi tutti questi lacci e lacciuoli chi li ha messi se non il mondo politico? Ci pensino i politici a fare le dovute semplificazioni invece di lamentarsi una normativa di cui hanno la paternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.