- Radio Erre - https://www.radioerre.it -

Potenza Picena e le polemiche sul nuovo orario di apertura degli uffici

Senza alcun tono polemico, sono però doverose alcune precisazioni inerenti il cambio d’orario in vigore dal primo gennaio nel nostro comune.

Quello di Potenza Picena è stato tra gli ultimi Comuni a recepire la normativa, articolo 22 del contratto nazionale del lavoro Enti Locali, con la quale si sancisce l’obbligo di articolare le ore lavorative su cinque giorni. Tale normativa offre poche soluzioni, dando per scontato la domenica di riposo e dovendo escludere Il riposo durante i tradizionali giorni feriali, per chiare questioni di produttività.

L’amministrazione comunale potentina nelle sedi di contrattazione ha cercato di ampliare al massimo le ore di apertura pomeridiana estendendole fino alle 18,30, dovendo comunque garantire la normativa in vigore per i lavoratori e allo stesso tempo il servizio per i cittadini.

Chiaro che qualsiasi cambiamento comporta delle criticità e la necessità di un periodo di attenta osservazione ma poche erano le reali possibilità, tanto che orari simili al nostro sono in vigore in quasi tutti i comuni limitrofi.

l’Amministrazione Comunale sta valutando la possibilità di creare uno Sportello Unico per i cittadini con apertura sabato mattina ed altri giorni nei quali non è permesso l’accesso al pubblico agli uffici per garantire agli utenti una maggiore flessibilità e migliorare i servizi. La creazione di questo sportello garantirebbe  i servizi primari e il reperimento della  modulistica in orari differenti da quelli tradizionali, avendo così una maggiore copertura.

benfatto castagnari