STAMPA STAMPA

9 thoughts on “Recanati: sospesa la ztl nelle tre domeniche di dicembre

  1. Scelta ragionevole, finalmente un po’ di buonsenso. Ora si scelga di essere al fianco delle attività economiche, dei cantieri edili, delle poche possibilità di socializzazione, di un fisco meno rapace alla fine anche le entrate fiscali possono aumentare .

  2. Visto che non ci sono eventi per via della norma anti-covid credo che sarebbe stato segno di buonsenso sospendere la ztl fino al 6 gennaio.

  3. soltanto i super intelligentoni che abbiamo a rappresentare l’attuale governo della città potevano attuare la ztl in questo periodo e con le attuali condizioni

  4. Si tenga anche presente che i pochi negozi superstiti devono essere riforniti della merce che vendono, di solito nei giorni feriali e che per ora trasporti e consegne avvengono via terra. Quindi venga normato un modo ragionevole per permettere il carico e scarico di merci senza incorrere in sanzioni a dir poco inopportune e paralizzanti.

  5. “Su strada, come ovunque, dovrebbe essere la gentilezza a ‘guidare’ il nostro comportamento e, per questo, la moderazione della velocità, la precedenza ai pedoni, i parcheggi che tengano conto della presenza degli altri ed esclusivamente negli stalli sono comunque modalità da adottare. Facciamo valere la legge del più debole ( e non viceversa), per mostrare che possiamo essere una comunità civile e inclusiva.”

    IPOCRISIA

    Che comincino a dipingere le tracce di 3 stalli davanti a San Domenico, sarebbe un passo in avanti verso meno ipocrisia.
    E magari togliere definitivamente la possibilità di parcheggiare a sx in via cavour e a dx dopo il Ginestra, dove non c’è marciapiede a proteggere i pedoni. Invece, sempre e solo parole e giù le mutande davanti ai forti… Bah… Quel che è certo è che a me e molti altri del mio entourage la piazza non ci vedrà in quelle domeniche. Azione, semplice reazione.

    1. Invece io in piazza di domenica ci vado parcheggiando lungo corso Persiani. Certo che stupisce non poco sentir parlare di gentilezza da parte di una amministrazione che di tappare i crateri sulle strade di campagna non ci pensa nemmeno, mentre usa il sistema parcheggi per fare cassa non appena una auto si affaccia sulle strade del centro.

  6. Si dovrà cominciare a pensare come fare cassa quando, chiusi gli ultimi negozi al dettaglio in centro, diminuiranno le auto in sosta, i furgoni delle consegne merci e delle attività economiche, e circoleranno solo i corrieri di Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.