STAMPA STAMPA

7 thoughts on “Recanati: ladri anche a casa del consigliere Graziano Bravi

  1. Un piccolo, piccolo segnale d’allarme no, eh? Costano poco, di quelli con un sensore da nascondere in un punto di presunto passaggio del ladro e una sirena esterna. Mica occorre un sistema antifurto da museo del Louvre! E poi la cassaforte: la vogliamo installare con una combinazione un po’ più complicata…

    1. Un leone da tastiera con commento Anonimo, comunque mi complimento per il coraggio e anche per il pensiero intelligente.. Chapeau ! ?

  2. No, non e’ il commento piu’ stupido. Stupido e’ non riuscire ancora a prendere o scoprire qualcuno di questa banda che agisce e spaventa la popolazione di Recanati
    Forse sanno chi sono ma non possono agire perche’ non presi sul fatto???Allora continueranno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.