STAMPA STAMPA

29 thoughts on ““Furgone da caricare. Non fate la multa ma chiamate….”

  1. Il furgone è parcheggiato in un’area di carico-scarico come si vede chiaramente dal segnale. Se parcheggia lì non ha niente da temere, evidentemente avrà preso delle multe (giustissime) per aver sostato in altre aree non adibite a tale operazione.

    1. Leggendo i commenti qua sopra mi rendo conto della poca sensibilità che i recanatesi hanno…gente egoista che pensa solo ad arricchire le proprie tasche sensa andare a comprendere il reale problema e la mancanza di rispetto verso questo lavoratore….la situazione è veramente impossibile in quella zona

  2. Questo è per aiutare chi lavora e manda avanti il paese. A Recanati per fare carico e scarico o per visitare un cantiere da parte dei tecnici responsabili bisogna chiedere l’occupazione suolo pubblico, questo ha scritto il comandante del corpo polizia municipale a una mia precisa richiesta. Sia chiaro che non chiedevo di parcheggiare gratis ma di poter pagare come i domiciliati in zona e di avere l’inaudito privilegio di poter entrare dagli ingressi dei propri immobili.

      1. Per accedere davanti all’ingresso dei miei immobili (su cui pago tutte le imposte dovute imu in primis anche se inagibili da sisma) sono stati posizionati degli stalli per auto e per avere l’accesso devo pagare cento euro al mese di occupazione suolo pubblico . Sono queste le regole? ho il sospetto che queste regole non siano del tutto legittime .

        1. Ahahahah!!
          Vendi tutto e comprati una villetta in periferia con un garage di 300 metri quadri!
          Come si può spendere 1200 euro annui per un posto auto?

          1. Si dà il caso che vorrei tornare a vivere nella mia casa e vorrei poter accedere al suo ingresso come fanno i miei vicini. In quel piazzale il numero civico 4 e giustamente accessibile, il mio che è il numero 5 non lo è. Vero è che non so o residente il quel fabbricato ma se prima non lo ristruttura come faccio a prenderci la residenza?

        2. Se non sono legittime dia mandato ad un avvocato.
          Se sono legittime paghi e basta.
          Riguardo gli immobili inagibili……meglio tacere.

  3. Davanti San Domenico ci sono , dalla mattina alla sera, macchine parcheggiate, i vigili passano ma guardano sempre in aria…neanche uno sguardo in direzione auto…. come mai?, Non so forse hanno fatto nuovi parcheggi li’….boh! Mistero

    1. Effettivamente lo zelo con il quale certi vigili multano dovunque e l’apparente cecità davanti ad altri abusi lascia pensare… Davanti a San Domenico a volte è ridicolo…

  4. Ma questi anonimi sempre pronti a bacchettare e spiripicchiare sono anche quelli che gridano onestà onestà ? O amici di quello che gridano onestà onestà … ? Sicuramente con stipendio fisso e tutte le garanzie sindacali … un consiglio: fatevi una vita!

  5. Secondo me deve esserci da entrambe le parti il buonsenso, chi fa le consegne deve cercare di ostacolare il meno possibile la circolazione ed essere celere nell’azione,mentre i vigili o chi per loro, devono essere flessibili e non avere i paraocchi, altrimenti l’opinione che siano interessati solo a fare cassa diverrà sempre più diffusa.

  6. Andrebbe multato solo per il cartello provocatorio ed ingiustificato. Andrebbe multato tutte le volte che non rispetta i divieti. Se fosse correttamente parcheggiato
    ,avesse la giusta motivazione, il diritto di usufruire di quello spazio e venisse sanzionato ingiustamente dovrebbe soltanto fare ricorso e contestare. Evitando pagliacciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.