STAMPA STAMPA

2 thoughts on “la funambola della parola ed il professor: fai silenzio quando parli con me

  1. Il criptico commento del l’ingegner Pigini è apprezzabile dal punto di vista letterario e allo stesso tempo inutile per quanto riguarda la riflessione dei cittadini. Dietro certe definizioni dei personaggi, i più attenti possono intravvedere interpreti da diverse stagioni sulla scena, ma per la generalità dei portorecanatesi, per quelli che non hanno proprio una storia cittadina di lunga data (italiani o stranieri che siano) le cose si rendono difficili.
    Ingegnere, aiuti tutti a diradare le nebbie del palazzotto di corso Matteotti. Un po’ di senso civico, tra le tattiche politiche, bisognerebbe mantenerlo sempre. Specialmente nelle stagioni più critiche.

  2. L’Ingegner Pigini non perde occasione di ricordarci le origini di 5 Stelle. Il giullare Beppe Grillo ha fatto scuola e proseliti. Gradiremmo meno comicità e più senso civico e rispettoso. Si può mettere in discussione tutto, ma in modo costruttivo se si mira ad un pubblico serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.