STAMPA STAMPA

9 thoughts on “Al Santa Lucia non funziona più neanche la TAC

  1. Coloro che dovevano battere i pugni sul tavolo a tempo debito e non lo hanno fatto sono ancora alla guida di Recanati quindi ai recanatesi va bene così.

    1. Giustissima osservazione. Dove sono gli ex consiglieri regionali o aspiranti tali (trombati), che reclamavano sempre la tutela di Recanati e dei suoi servizi essenziali? Dov’è il sindaco e tutta la sua corte di assessori e consiglieri comunali variamente nominati? Dove sono i ragazzotti dell’opposizione che, teoricamente, oggi possono godere di una maggiore udienza politica là dove si compiono le scelte sulla rete sanitaria marchigiana?

  2. A posto, cominciano a cambiare le cose… Così vogliamo che sia, così abbiamo deciso che vadano le cose. Abbiamo scelto i rappresentanti che hanno potere de decisione. Non ci lamentiamo. Piuttosto la prossima volta lasciate perdere il voto utile e date opportunità a gente veramente interessata nel prossimo e la comunità. Questo è utile non l’attaccamento a contenitori politici storici che non rappresentano più i valori per cui sono nati e per questo motivo sono vuoti. Ma completamente vuoti di progetti veri, seri che raccolgano l’interesse e le necessità della gente. Non è una novità quello che succede e c’è da aspettarsi ancora di peggio. Spero sinceramente di sbagliarmi completamente…

  3. I consiglieri regionali hanno sempre combattuto per la tutela di Recanati e dei suoi servizi essenziali, insieme al sindaco agli assessori e consiglieri comunali. Dove sono i ragazzotti dell’opposizione che, teoricamente, oggi possono godere di una maggiore udienza politica là dove si compiono le scelte sulla rete sanitaria marchigiana?

    1. Di che parliamo questa è l’eredità che ci hanno lasciato Ceriscioli e i suoi predecessori in 30 anni di governi regionali della sinistra, con il consenso e la benedizione dei governanti locali, ecco perciò il risultato, ora ci vorranno anni prima di rimettere tutto a posto, non di certo lo si potrà fare con un semplice schiocco delle dita!

  4. Perché la Mariani, sempre pronta a lodare tutte le dequalificazioni apportate al Santa Lucia, in questa ulteriore opera di depauperazione tace?

  5. Ahahahahahahah!!
    Ahahahahahahah!!
    Ahahahahahahah!!
    Ahahahahahahah!!
    Ahahahahahahah!!
    Ahahahahahahah!!
    Su…su ci pensa ora il nuovo assessore alla sanità della nuova giunta Acquaroli,a parole sono tutti bravi poi nei fatti c’è un bilancio regionale da rispettare e anche qua occorre vedere chi sarà il nuovo assessore.
    C’è Castelli che ha preso 8000 voti e aspira quella poltrona per risollevare la sanità disastrata nel Piceno,Saltamartini tira l’acqua per il Maceratese e secondo me un nome autorevole è Ciccioli.
    Ciccioli si è sempre speso a favore della sanità e chi meglio di lui può occupare una poltrona di quel peso senza dare ne pesi o contrappesi di CAMPANILISMO ma accontentando e scontentando rispettando i bilanci e le necessità del territorio!
    Poi ovviamente se volete le Marche in bilancio provvisorio chiedete l’assessorato a chi urla di più,ma quando vai a bilancio provvisorio non solo non hai i soldi per fare manutenzione alla tac di Recanati ma di tutte le tac delle Marche!
    Buona vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.