STAMPA STAMPA

8 thoughts on “Gli appelli al voto a favore dei candidati recanatesi

  1. Ma ancora con ‘sta liturgia? Voi che usate Facebook, Twitter e tutto il cucuzzaro che vi fa sentire contemporanei, ancora fate gli “appelli al voto”, credendo che gli elettori siano tutti scemi e non conoscano le VERE doti dei vostri protetti? Dopo che per un mese ci avete rotto i “cabbasisi” come la direbbe il dottor Pasquano a Montalbano, con le favole su un futuro che servirà solo a chi verrà eletto (chi?) per procurarsi uno stipendio fisso ogni mese? Ma per favore…

  2. Ma la LEGA si è eclissata?
    Ahahahahah!!
    Ahahahahahah!!
    Il centro destra non ha candidati Recanatesi?
    Ahahahahah!!
    Ah! si uno c’è!
    Ahahahahahahahahah!!
    Basta lui e avanza!
    Da aprile che manda spot per radio!
    Ahahahahahah!!
    Se la suona e se la canta!
    Ahahahahah!!

    1. Da recanatese non voto nessuno dei candidati recanatesi, minca c’è l’obbligo mi pare, tanto a me nessuno di loro mi rappresenta!!
      Ahahahahah!!
      Ahahahahahah!!
      Dai continuamo a ridere!!
      Ahahahahah!!
      Ahahahahahah!!
      Dimenticavo: se c’è qualcuno che è d’accordo faccia la stessa cosa!!
      Ahahahahah!!
      Ahahahahahah!!

        1. Rispondo a quello prima di me (Gilberto) che se la ride tanto!
          Ma tu che fai rosichi, sapendo che non voto per
          nessuno dei candidati recanatesi?
          Allora rosica, tanto a me non me ne frega!

        1. Spiegati meglio, a chi alludi a qualche candidato di Recanati, oppure a Salvini?
          Se nel caso alludi a Salvini allora ti sbagli di grosso perchè il suo partito la Lega è il primo partito della Nazione, prestissimo te ne accorgerai anche tu, se avesse continuato a restare nel governo con quei venduti, traditori, inaffidabili dei M5S, oggi il primo partito della Nazione sarebbe stato Il PD, e la Lega al quarto posto se non al quinto, Salvini ci si sarebbe giocato la faccia, difatti anche molti ex esponenti del M5S stanno approdando nella Lega come te lo spieghi?
          Non so se ti sbagli con qualche altro di nome Matteo che si è tagliato il coso per far dispetto alla moglie! Diceva: mai e poi mai col M5S, ammazza che coerenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.