STAMPA STAMPA

15 thoughts on “Ircer e altri tre privati devono sborsare 50.000 euro a favore di Mirko Patrizietti e del suo legale

  1. Ecco un altro grosso errore dell’ex “favoloso” che noi recanatesi dobbiamo pagare …… e ci vuole andare anche in Regione ….così poi pagheranno tutti i marchigiani !!!!!!!!

  2. Una vera e propria doccia fredda per Fiordomo, alla vigilia di un’importante test elettorale quello delle regionali, temo che questa vicenda diventerà un cavallo di battaglia per i suoi rivali concorrenti e oppositori, destinata ad alimentare polemiche a non finire.
    Già me lo vedo nei prossimi giorni.

  3. La sentenza è vecchia. Pubblicarla oggi é il solito scherzetto da prete del direttore parziale e schierato.
    Ma quanto rosica…

    1. Si ma intanto il comune deve sborsare a Patrizietti e al suo legale la somma di 50.000 euro, ora vedi un po’ tu chi di più rosica…

      1. Se sapessi leggere capiresti che non è il Comune ma l’Ircer è altri soggetti privati a dover pagare, anche se è vero che lo stesso articolo mescola sapientemente “acini e brodo”.

  4. Vecchia non direi…che sia da anni in rotta con strascichi legali e contenziosi vari è risaputo. Come è risaputa la superbia e l’arroganza di quel gruppo politico facente capo al cosiddetto “favoloso” …ogni tanto la ruota gira …

  5. non hanno utilizzata la perizia patrizietti, forse, per fornire altri incarichi a soggetti vicini politicamente,siamo ormai ai tempi dei promessi sposi a recanati comandano i bravi fermatevi a leggere i cartelli di tutti i nuovi interventi edilizi in città e capirete, quali professionisti e quale studio viene indicato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.