STAMPA STAMPA

5 thoughts on “Comune non curante del pericolo che corrono gli automobilisti. video

  1. Il limite di 50 km/h è presente su tutte le strade della Zona Industriale Squartabue e di Villa Musone! Anche in Via Pierino Guzzini c’è il limite di 50! Stiamo all’interno di zone urbane e non è assolutamente possibile andare a 90 km/h. Sulla stessa SS. Adriatica hanno messo ovunque il limite di 70 km proprio per moderare la velocità dei tanti indisciplinati!

    1. Ingegnere lungo la sp 106 dei pali dove ci sono le curve non ci sono limiti di velocità essendo una strada extraurbana secondaria il limite previsto è di 90 orari come dice battaglini.
      Ci sono dei tratti delle strade provinciali dove non ci sono limiti di velocità come la sp105, sp104. Sulla ss16 hanno messo gli autovelox per fare cassa, il limite dei 70 è assurdo soprattutto con una strada cosi larga, con ampia visibilità e tutta dritta.

      1. Quindi professore mario, vai piano, rispetta i limiti e accetta che vengano creati nuovi attraversamenti. A tutela della sicurezza, anche tua. Ti piaccia o no ne verranno creati sempre di nuovi. Oppure continuerai a prendere multe per il fatto che reputi assurdi i limiti di velocità. E contribuirai a far fare cassa ai comuni.
        Vai pianooooo!

      2. Mario basta solo rispettare i limiti di velocità previsti dal Codice per le diverse categorie di strade! Siccome nessuno li rispetta ecco che bisogna ricorrere ad autovelox ed altri accorgimenti per limitare la velocità agli indisciplinati.

  2. Ci sono parecchie cose che il Comune non cura, per esempio alberi di specie che si schiantano facilmente ( pini, pioppi etc) che rischiano di abbattersi sugli automobilisti o sui passanti. L’autunno è imminente e alle prime piogge e tempeste di vento potranno verificarsi smottamenti e cadute di alberi. Non sempre la buona stella è sufficiente a evitare tragedie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.