STAMPA STAMPA

1 thought on “taglio di querce lungo il fiume Potenza: la denuncia di Uniti per Porto Recanati

  1. Senza parole, e con i soldi dei cittadini e l’approvazione della regione marche. Dove sono gli ambientalisti, i verdi, legambiente e il WWF? Tutti troppo impegnati ad occuparsi della deforestazione dell’Amazzonia? Un enorme grazie a uniti per Porto Recanati. Ovviamente la giunta di Porto Recanati come sempre ha altri impegni. Di questo lavoro c’è da ringraziare anche l’udc e Luca Marconi che circa un anno fa plaudeva all’incarico dato dalla regione ad una ditta di Napoli per sistemare gli argini. Siamo un paese di barbari e ci meritiamo questi politici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.