STAMPA STAMPA

1 thought on “Farmacia e TAC: i nodi dolenti del Santa Lucia di Recanati

  1. Siamo ormai alle comiche: si rattoppa la sanità territoriale usando le apparecchiature dismesse da altri ospedali. Non esiste un piano organizzato, non esiste una convinzione su cosa è necessario e dove. A parte che sulla controversia dell’ospedale alla fiera di Civitanova voluto da Ceriscioli (PD) e Bertolaso (???) probabilmente c’è una indagine della magistratura a proposito dell’impiego dei soldi “raccolti”, occorre che si dica chiaramente che ruolo deve avere l’ospedale di Recanati, quali servizi e di che livello deve garantire ai cittadini. Un simulacro di ospedale, tenuto in piedi per puro campanilismo è solo uno spreco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.