STAMPA STAMPA

8 thoughts on “Erba alta allo sgambatoio comunale? Arriva l’esercito della cittadinanza attiva

  1. il comunicato non è molto preciso in quanto dei volontari hanno già avviato la pulizia dell’area….non si sa sulla base di quale convenzione/autorizzazione

  2. Dallo stop per il covid è trascorso un bel po’ di tempo…i tagli d’erba in altri luoghi anche più periferici sono stati fatti,
    ahh! però in quei luoghi ci abitano i “voti”

    1. Li…prima c’erano solo topi, sempre erba ed amianto. Ora lo sgambatoio. A disposizione di chi possiede un cane e non lo porta a cacare i giro per il paese. Il contrario di aberrante. Civiltà.

      1. Assolutamente no, anche ammesso che c’era uno stato di degrado la colpa è stata dell’amministrazione comunale piuttosto che
        prendersi cura del luogo vi è andata a farci su l’aberrante sgambatoio, invece di trovare un’altro luogo più idoneo per farlo.

  3. Gentile sisignore/a del 28 h 20:30, io abito in questa bellissima città che è Recanati, la frase “i voti” così ironicamente espressa era per dire che i camperisti che sostano in quella zona non votano a Recanati, comunque l’erba alta forse può piacere ai cani, possono fare una pisciatina sugli steli, oppure i cani da caccia possono allenarsi a scovare lepri, pernici ecc. per i cani da salotto che non trovandosi a loro agio si potrebbe mettere della moquette, parquet o ceramica magari griffata! Saluti
    P.s dove abita lei non mi importa.

  4. Lei ha fatto 2 interventi praticamente indecifrabili. Tranne che per la velata calunnia che riguarda i ” voti” . I voti religiosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.