STAMPA STAMPA

1 thought on “A distanza di cinque mesi piano sanitario inapplicato

  1. E’ il momento, proprio in seguito alla epidemia Covid-19, di azzerare tutto perchè proprio le vicende dell’epidemia hanno dimostrato INEQUIVOCABILMENTE IL FALLIMENTO DELLE SCELTE REGIONALI SULLA SANITA’. Occorre abbandonare nostalgie e illusioni, magari alimentate da chi tenta di tornare al timone del Comune. L’ospedale di Loreto deve avere una fisionomia ben precisa, con servizi aderenti alle necessità del territorio, nella consapevolezza che un cittadino-paziente non può peregrinare da un posto all’altro per trovare risposte alle sue necessità. E’ questa la battaglia da sostenere. Senza accontentarsi dei continui cambiamenti di denominazione: da Pronto soccorso a Punto di primo intervento a Punto d’intervento immediato che nascondono il NULLA. E’ qui che LORETO LIBERA deve giocare le sue carte se vuol dare un volto nuovo e diverso al Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.