STAMPA STAMPA

4 thoughts on “La Lega chiede chiarimenti sulla ripresa dell’Anno Scolastico 2020/2021 a Recanati

  1. Questi saltimbanchi politici ci dicano se stanno raccogliendo fondi per restituire i 49 milioni di Euro, questi veri visto che c’è una condanna non appellata. Purtroppo l’Italiani sono pecoroni e queste cose gli sfuggono.

  2. Anonimo
    Prima di costruire sarà necessario rimuovere anche le vecchie fondazioni con un costo aggiunto al preventivo di 600mila euro per i quali il comune ha contratto un mutuo che pure avrà il costo degli interessi
    Sarebbe interessante ma doveroso da parte del sindaco e assessore relazionare sul costo complessivo a carico del comune ,cioè dei cittadini,per la preparazione del piazzale dove edificare una scuola certamente non funzionale per la sua ubicazione ,ormai fuori dai nuovi tempi che esigono atri spazi facilmente accessibili ed anche,perchè no !! lontano dall’inquinamento degli scarichi prodotti dalla combustione dei carburanti dei mezzi di trasporto.
    Anche questo aspetto non trascurabile anzi FONDAMENTALE PER LA SALUTE ,è stato Trascurato
    Non entriamo poi nel merito della scuola di SANT’ANTAGOSTINO ,certamente organizzata con urgenza , ma quanto è costata alla popolazione recanatese ?
    Allora si può concludere ,mi sia consentito,che la Ginta Fiordomo con le scuole non ha fatto altro che spendere tanti soldi per non avere concluso niente
    PURTROPPO!!!!!!
    La nuova Amministrazione ,immagine speculare e sotto pressione dei consiglieri che si identificano con Fiordomo
    continua ad obbedire al grande capo senza la forza del cambiamento che sarebbe salutare per RECANATI E PER I RECANATESI di oggi e per quelli che verranno ,che troveranno un debito comunale da fallimento !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.