STAMPA STAMPA

5 thoughts on “Insieme per la gente difende il nuovo arredo pubblico di Porto Recanati

  1. Ognuno ha il proprio senso estetico. Per me, semplice cittadino LIBERO, adesso il corso rassomiglia a un baraccone da luna park, brutto e indecoroso. Se poi al sindaco e alla sua compagnia la cosa piace, affari loro. Ma non pretendano che tutta la cittadinanza si adegui ai loro gusti. Sarebbe ancora una volta troppo.

    1. Stanno riscrivendo la storia di un borgo marinaro bellissimo.
      La cittadina assomiglia sempre di più ad una favela.
      Sporca, caotica, anarchica, violenta, pericolosa.
      Nulla resta di quel gioiello che fu.
      Ora potranno festeggiare per divani di pelle bianchi scaricati in mezzo al corso. Molto più semplice e veloce che portarli al “Grasciaro”.
      Barbari!

  2. E’ una pena infinita!!! Un corso cosi’ bello come lo ha solo Porto Recanati rovinato da un cattivo e insalubre gusto . Che peccato!!!!!!!

  3. Puliti e sanificati 2 volte al giorno!?!? Ma come! Nei locali pubblici (tavoli e sedie)si deve sanificare ogni qualvolta esca un avventore!!!! Aaaooohhh ma ci prendete per idioti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.