STAMPA STAMPA

3 thoughts on “I COMIZI NON CAMBIANO LA STORIA. La verità illumina i fatti della storia.

  1. Grazie, 5 milioni di volte grazie. Per aver annullato quel sorriso perenne e beffardo ostentato fino a ieri dalla signora dei sassolini.

  2. Il TAR ha dichiarato decaduto, perciò inefficace, il decreto di V.I.A. del Ministero dell’Ambiente, rilasciato nel 2011. In questa maniera è crollata “l’intera pratica”, come dicono i burocrati. Se Gaz de France vuole davvero installare quel rigassificatore, deve ricominciare tutto da capo. A questo non si sfugge. E’ questa la SOLA VERITA’ al momento.
    E’ frutto di INTELLIGENZA politica comprendere quando parlare o quando stare zitti davanti ai risultati INCONTROVERTIBILI di una vicenda pubblica. Qui i cittadini (ma anche 8 Comuni che non sono semplici comparse come qualcuno a Porto Recanati in questi giorni vuol far intendere) hanno VINTO una guerra a beneficio di TUTTI. Ne prendano atto TUTTI. In silenzio. Senza fantasticare di “manipolazioni” del giudizio, come va tanto di moda oggi quando si parla di magistrati. Perchè anche per le sconfitte occorre INTELLIGENZA, bellezza.

  3. Sono contento che il rigassificatore non si faccia, ma facciano attenzione i signori ecologisti. Se vogliamo continuare a muoverci, a scaldarci, a lavarci, a vestirci, a mangiare come facciamo ora, l’energia serve. Ricordiamoci che l’Italia disse no al nucleare ma compriamo energia elettrica da Paesi che l’energia nucleare la producono e poi ce la vendono. Il costo dell’energia in Italia, per privati e mondo produttivo, è il più alto d’Europa se non del mondo e questo affossa ulteriormente una economia già depressa. Quindi urge un piano per la produzione di energie alternative che in Italia sono ancora una simpatica eccezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.