STAMPA STAMPA

7 thoughts on “Sindaci e vertici Astea a pranzo insieme

  1. Cosa chiedere per Loreto? Perchè non far tornare agibile, per esempio, il Palacongressi così desolatamente abbandonato? Oppure perchè non risistemare qualche strada principale (non il solito corso) dove buche e avvallamenti regnano sovrani? Oppure perchè non rifare la segnaletica orizzontale di parcheggi e passaggi pedonali non solo nella cara frazione di Villa Musone? Oppure perchè non migliorare la raccolta differenziata passando dai pressochè inutili sacchetti a dei contenitori in plastica da lasciare e ritirare secondo il calendario?
    Ah, resta sempre il mistero delle scuole “terremotate” di via Marconi…

  2. Astea e i vertici politici amministratori a stipendio senza nessuna capacità amministrativa , esecutori degli ordini dei vertici dirigenziali , dunque inutili per le popolazioni che “dovrebbero “ rappresentare
    Solo un costo passivo .
    I sindaci di sinistra hanno “Svenduto” le quote
    Patrimonio degli amministrati
    Quindi impoverimento di quel risparmio
    Che altri amministratori avevano contribuito a mettere da parte e ad amministrare come un tesoro
    Purtroppo i tempi sono
    Cambiati e sono arrivati i Nuovi Barbari, quelli
    Che distruggono al loro passaggio anche l’erba !!!!!!

  3. Un tempo li chiamavano “forchettoni”, ma erano solo quelli di un determinato partito (qualche… erede è nella tavolata). Poi l’abitudine è dilagata, con i risultati che si vedono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.