Visualizzazioni: 589

Dopo la scoperta di due pakistani positivi all’Hotel House, nel palazzone multietnico si è provveduto ad eseguire i tamponi che hanno portato per ora alla scoperta di altri tre residenti positivi al virus seppur asintomatici.  La cosa è preoccupante in considerazione che nel palazzo vivono oltre mille persone, in alcuni casi ammassate nei singoli appartamenti e con scarse condizioni igieniche. Uno dei malati, con patologie pregresse, è stato ricoverato in ospedale a Macerata. Gli altri due sono stati trasferiti in una struttura Covid a Villa Fastiggi, Pesaro, perché non avevano un posto dove passare la quarantena.

Si è venuto a conoscenza che uno dei contagiati dell’Hotel House, è un paziente dializzato che si è servito della Dialisi dell’ospedale di Recanati. E’ stato quindi attivato il protocollo previsto con l’individuazione di tutti coloro che sono venuti ultimamente a contatto con l’inquilino dell’Hotel House positivo al Covid-19 con la relativa sanificazione dei locali del reaprto ospedaliero.

Intanto ieri il Gores ha segnalato quattro nuovi contagiati nelle Marche (su 585 tamponi), due dei quali nella nostra provincia: un 46enne di Macerata e un 59enne di Recanati.

Gli altri due sono una 47enne di Porto Sant’Elpidio e una 24enne di Loreto.

Questo il commento del sindaco Roberto Mozzicafreddo:

Oggi con la negativizzazione dell’ultima concittadina, si sarebbe azzerata la lista dei positivi di Porto Recanati sulla quale vi abbiamo costantemente tenuti informati.

Purtroppo però da ieri l’altro abbiamo dovuto registrare due nuovi contagi presso l’Hotel House, uno dei quali ricoverato e quindi non presente nella struttura.

Dopo i primi due positivi nella giornata di ieri oltre 40 (quasi 50) residenti del condominio sono stati sottoposti a tampone.

Dai risultati di cui siamo in possesso, ulteriori tre persone, nonostante asintomatiche, sono risultate positive ai tamponi effettuati.

Alla luce di tali notizie il Sindaco, che ha seguito continuamente l’evolvere della situazione, ha dapprima informato poi scritto a Prefetto, Questore, Presidente della Regione, Direttore Generale dell’Asur Regionale e Responsabile Regionale della Protezione Civile affinchè, vengano adottate tutte le misure necessarie per circoscrivere il fenomeno e tutte le misure necessarie a contenere le problematiche connesse.

Al momento possiamo assicurare che i casi risultati positivi sono isolati nelle rispettive abitazioni come coloro che con gli stessi sono venuti a contatto, come avvenuto per tutti gli altri incorsi nelle stesse problematiche.

Nella giornata di domani verranno individuate le iniziative da adottare a tutela di tutti e della città e di questo vi terremo, come sempre, adeguatamente informati”.

controlli Covid all’Hotel House
3 minuti lettura
2821

controlli Covid all'Hotel House

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.