2 thoughts on “Marco Canalini di Vivere Recanati commenta il Consiglio Comunale

  1. Tutti buoni propositi, ma vedo ancora che ci si appella al volontariato, sia esso di prestazioni di sussidio, sia esso quello monetario.
    Di contro non ho sentito che nessuno della giunta, a partire dal sindaco, né nessuno dei dirigenti abbia volontariamente lasciato tutta o una parte del suo cachet per sostenere questi propositi.
    Per ciò che riguarda il controllo dei furti, bisognerebbe applicare almeno stesso cipiglio, che si propugna per il controllo delle autocertificazioni.
    Cioè attivare controlli capillari notturni e ridurre quelli giornalieri, facendo degli interscambi intercomunali tra forze dell’ordine per incastrare sia i ladri, che gli spacciatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.