STAMPA STAMPA

9 thoughts on “Altra vittima recanatese ospite della RSA

  1. Ci uniamo al dolore della carissima Anna Maria per la scomparsa della Sua cara sorella Antonia. In questo tri ste momento, tenuto conto anche dei fatti contingenti, non possiamo fare altro che porgere le nostre più sentite condoglianze. Mauro ed Enrica

  2. Ana como te venía diciendo esto era algo imprevisible, más de todo lo que has dado y hecho por tu hermana es imposible. Hoy la tenemos a ella junto a nuestras madres siendo nuestros angeles guardianes. Te quiero mucho Orlando.

  3. In questo momento NON CRITICARE LE ISTITUZIONI!!!!!!!!!!!! E’ necessario segnalare il problema che c’e’ e aiutare a risolverlo. NON BISOGNA SOLO CRITICARE CON STERILI PAROLE!!!!!!
    QUESTO VIRUS NEMICO INVISIBILE COLPISCE TUTTI E NESSUNO CAPISCE , COLPISCE TUTTI A LIVELLO MONDIALE , NON A LIVELLO LOCALE!!!!!!!!!!
    E’ FACILE PER CHI IN QUESTI GIORNI DEVE RIMANERE IN CASA, STARE SEDUTI SULLA SEDIA, PRENDERE UNA PENNA E SCRIVERE O FARE INUTILI E STERILI ESPOSTI A COLORO CHE LAVORANO E SI ADOPERANO h24 su 24 h PER ASSISTERE COLORO CHE HANNO CONTINUAMENTE BISOGNO DI ASSISTENZA. In questa situazione difficile che stiamo vivendo a livello mondiale sulla pelle delle persone, ogni polemica e’ inutile e sterile, soprattutto se viene da un pulpito che non puo’ interferire sull’operato dei Sanitari e ParaSanitari che si adoperano continuamente nell’assistenza degli ammalati.

  4. Mi querida Ana María: Toda la fuerza espiritual en este díficil momento. Toda la luz y descanso eterno para tu hermana Antonia. Ella estará muy agradecida por tus cuidados y acompañamiento en vida. Un abrazo enorme desde la Argentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.