12 thoughts on “Osimo e le mascherine di Astea. Recanati?

  1. Gent. Anonimo é vero che il momento è particolare. Ma è proprio nella particolarità del momento che non dovrebbero esserci situazioni di disuguaglianze o di abuso; Le chiedo è corretto l’operato di Astea in combutta con il Sig. Sindaco di Osimo?
    L’interesse per la cosa pubblica, in questo caso la salute non ha confini osimo=loreto=recanati=porto recanati=potenza picena=montelupone=montecassiano. A tal proposito le ricordo ‘A livella di Totò.

  2. La cosa triste è che non sono polemiche, è la triste verità….
    Sull’opere e i fatti, su questo dovete parlà, andate a vedere la pomposa presentazione del Sig Sindaco di Osimo….

    1. Cosa vuoi che fa…di concreto!!
      Ha preso quattro voti!!
      Magari complice quella pagliacciata deridendo i giovani di colore davanti ai supermarket!
      Caduta di stile fa…braccio le consiglio di tornare a studiare magari a Pintura del Braccio!
      Scusa il gioco di parole!

  3. Il personaggio in questione invece di fare demagogia ed andare sulla stampa ( mania di protagonismo?) perchè non si attiva come stanno facendo molti imprenditori locali per far pervenire DPI adeguati a tutti coloro che fronteggiano in prima linea l’emergenza? RSA ed ora anche il Santa Lucia sono senza mascherine FFP2. Facile attaccare coloro che governano e che devono dare risposte: chi sta in opposizione sa solo puntare il dito?? Non sa fare nient’altro ? Ora si spiega perchè rimanete sempre in secondo piano…. in questo consiglio comunale e in quelli futuri.
    Se le vostre parole non sono migliori del silenzio, dovreste restare zitti.

    1. Ma questo non sta neanche all’opposizione è questo il problema!
      Si è messo in gioco ed ha preso quattro voti!!
      Fossi in lui avrei messo la politica al chiodo,invece questo puntuale ha sempre da ridire su tutto e viene puntualmente congedato con risposte secche e sul merito delle questioni!
      A questo punto ne traggo che il soggetto o è masochista o e voglioso di protagonismo,mah ognuno si sceglie la vita che vuole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.